Ingredienti

  • Fagioli La Riserva del Re
  • 2 pomodori maturi
  • 2 cetrioli piccoli
  • 2 scalogni
  • 1 cipollotto novello
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 1 costola di sedano bianco
  • ½ peperone verde
  • ½ peperone giallo
  • 1 mela gialla
  • 1 cucchiaio di salsa tabasco
  • 2 cucchiai di aceto di vino rosso
  • 50g. di mollica di pane casareccio
  • ½ cucchiaio di zucchero
  • sale grosso, sale fino, pepe nero.

Procedimento

Far cuocere i fagioli borlotti dopo averli messi in ammollo la sera precedente con qualche foglia di alloro. Raggiunto il punto di ebollizione, abbassare la fiamma e continuare la cottura.

Nel frattempo sbucciate un cetriolo e tagliatelo a metà nel senso della lunghezza, eliminate i semi e cospargetelo di sale grosso per fargli perdere l’acqua di vegetazione. Lasciar riposare per 20 minuti. Pelate e tagliate a metà i pomodori di campo, eliminate i semi interni e frullateli nel mixer. Mondate e tagliate a pezzetti scalogni, peperone giallo privato dei semi e coste bianche, sciacquare e asciugare il cetriolo.

Frullare il tutto con la mollica di pane sbriciolata, la salsa tabasco, aceto di vino rosso, pizzico di sale, zucchero e acqua ghiacciata q.b. Trasferire in una terrina incorporando i pomodori frullati, mescolare, regolare di sale e far riposare in frigo.

Ridurre a dadini il peperone verde pulito, il cetriolo rimasto, la carota, la zucchina, il cipollotto, il ravanello. Affettare il sedano e tagliare a cubetti la mela gialla senza sbucciarla.

Disponete le verdure abbinandole due a due secondo il proprio gusto in ciotoline e mettete in frigo insieme al pomodoro. Scolate i fagioli dopo averli raffreddati mantenendo un po’ del liquido di cottura.

Passateli al mixer riducendoli ad una crema consistente con un po’ di fagioli integri.

Mescolare la crema di fagioli al gazpacho di pomodori e servire in ciotoline individuali freddo insieme a verdure e mela  e fette di pane casereccio tostato e spolverizzato di pepe nero e con un filo di olio

La cura, la salvaguardia del campo, la scelta del seme, mescolando anche varietà diverse della stessa specie, la scelta delle operazioni colturali idonee ad ottenere il prodotto migliore possibile diventano necessari per amarci e per mantenere la casa in cui viviamo...è questa la filosofia dietro i prodotti de La Riserva del Re

Contattaci