LA RISERVA DEL RE Fagioli Azuki verdi

Dalla forma leggermente squadrata e dal colore verde brillante, hanno un sapore tendente al dolce con un leggero retrogusto di castagne, molto diffusi nelle cucine orientali.

FAGIOLI AZUKI VERDI LA RISERVA DEL RE

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE E ASPETTO: I fagioli azuki verdi sono delle leguminose ma appartengono alla specie Vigna angularis, diversa dalla specie Phaseolus vulgaris, cui appartengono i fagioli più conosciuti in Italia e in Europa, il borlotto, cannellino, fagiolo rosso, fagiolo nero, etc.

I frutti degli azuki verdi sono baccelli con semi simili ai fagioli ma più piccoli, tondeggianti e leggermente squadrati. Tipica la linea bianca vicino all’occhio, il punto in cui il seme si attacca all’interno del baccello.

IMPIEGO GASTRONOMICO: Molto diffusi nelle cucine orientali, dove, oltre che in zuppe e minestre, la loro purea, ottenuta macinando e bollendo con lo zucchero i fagioli, è alla base di molte ricette dolci. Parliamo dell’anko, la famosa confettura giapponese, che è possibile trovare in diverse consistenze, usata come condimento per gelato o ripieno di dolci come i dorayaki, i mochi e i fayaki.

Non c’è da stupirsi se solo si pensa a piatti preziosi della nostra tradizione in Sicilia e anche in altre regioni d’Italia. Uno dei ricordi tra i dolci della nonna Dorotea, Dìa per noi, sono le mezze lune ripiene di farcia di creme di ceci , cannella e chiodi di garofano.

 Nelle produzione provenienti da agricoltura italiana, i tempi di ammollo sono molto ridotti, da 15 a 30 minuti, massimo 60 min. Noi procediamo alla cottura in pentola senza alcun preammollo. La cottura avviene a circa 30 minuti dalla bollitura. Quindi una cucina veloce e facilmente praticabile nella vita di ogni giorno.

COLTIVAZIONE: I fagioli azuki si coltivano oggi anche in Italia. La coltivazione risulta da un punto di vista agronomico più facile di quella dei fagioli. Minore fabbisogno di acqua e una maggiore resistenza alla malattie fungine e virali. Quindi una buona risorsa in campo per la biodiversità in agricoltura biologica. Inoltre le sue qualità organolettiche (28,5g. di proteine per etto) rispondono bene nella dieta alimentare ad un approccio olistico, che attraverso la cura del corpo, della mente e dello spirito ricerca lo stato di equilibrio, di benessere della persona.
Per il notevole apporto di proteine vegetali è consigliabile agli sportivi. Alta digeribilità e input di energie. Il sapore dolciastro e un leggero retrogusto di castagne spingono nella preparazione di zuppe e minestre all’abbinamento con patate, zucca e, come spezie, lo zenzero.

fagioli-azuki-verdi-la-riserva-del-re-vendita-legumi-min.jpg

ECCO QUALCHE IDEA PER UTILIZZARE IN CUCINA QUESTO CAPOLAVORO DELLA NATURA

Vuoi provare il nostro prodotto? Ecco qualche spunto di ricetta della tradizione che potrebbe fartelo gustare al meglio.

Sei un rivenditore/distributore e desideri maggiori informazione sui nostri prodotti?

Il nostro desiderio è che i prodotti La Riserva del Re possano arrivare ai consumatori finali in modo sempre più agevole e che possano diventare parte della loro alimentazione sana. Se sei dunque interessato alla distribuzione dei nostri prodotti, contattaci.