Ricetta della tradizione che trova il massimo della sua espressione usando fave di qualità come quella larga di Monreale.

Ingredienti

Procedimento

Mettere in ammollo le fave la sera prima in abbondante acqua. Eliminare l’ilo nero e cambiando l’acqua bollire le fave per un paio di ore a fiamma dolce.

Soffriggere cipolla sedano e carote in olio extravergine di oliva.

Scolare le fave conservando un po’ di acqua di cottura. Disporre a strati in una pentola di coccio o di acciaio a base doppia: fave,  soffritto, pomodoro e formaggio. Aggiungere un po’ di acqua di cottura e cuocere a fiamma dolce per circa 20 minuti. Lasciare resettare il tutto a fuoco spento per alcuni minuti. Aggiungere olio a crudo q.b. e servire.

La cura, la salvaguardia del campo, la scelta del seme, mescolando anche varietà diverse della stessa specie, la scelta delle operazioni colturali idonee ad ottenere il prodotto migliore possibile diventano necessari per amarci e per mantenere la casa in cui viviamo...è questa la filosofia dietro i prodotti de La Riserva del Re

Contattaci